Cerca il tuo farmaco

Simpaticomimetici

I farmaci Simpaticomimetici sono dei farmaci che mimano l'azione di adrenalina e noradrenalina.
Si tratta di farmaci che agiscono su diversi tipi di recettori, di conseguenza abbiamo molteplici effetti. I recettori sono gli Alpha e i Beta. 

Tra i farmaci che agiscono sui recettori Alpha-2 ricordiamo la Clonidina, che porta un abbassamento della gittata cardiaca, della frequenza e a un rilassamento delle vene e delle arterie. Di conseguenza viene utilizzato come anti-ipertensivo. Questa sostanza ha azione anche sul cervello, perchè oltrepassa la barriera emato encefalica, dando leggera sedazione.

Per i recettori Beta-1 troviamo la Dopamina e la Dobutamina, usate nello shock cardiaco, per aumentare la gittata e la contrattilità. Inducono però tachicardia, quindi vanno usate con prudenza. Lo shock è naturalmente una situazione limite, in cui l'individuo è tra la vita e la morte.

I Beta-2 coinvolgono la muscolatura liscia, l'utero, i vasi, i muscoli scheletrici e il fegato. 

L'Isoprenalina veniva usata come antiasmatico, per la sua azione broncodilatatrice potente, ma poichè ha azione anche su altri recettori, sono stati studiati dei farmaci più selettivi e con meno effetti collaterali, come il Salbutamolo, il Metaproterenolo, la Terbutalina.
Il Salbutamolo non da problemi cardiaci, può essere somministrato per via orale e ha una lunga durata d'azione. Viene dunque usato per l'asma. Per le gravi crisi asmatiche invece viene data terbutalina oppure adrenalina associata a glucocorticoidi per endovena (trattamento medico).

Questi farmaci vengono usati anche contro il parto prematuro, perchè permettono il rilascio della muscolatura liscia dell'utero, con conseguente ampliamento del volume e possibilità di maggiore comodità del feto.

La Fenilefrina viene usata come midriatico e decongestionante, e aumenta anche la pressione arteriosa.
L'Efedrina è un decongestionante nasale e un agente vasopressorio.
L'Amfetamina è un potente stimolante centrale con effetto sull'umore e sull'attenzione e inibente dell'appetito.
La Cocaina è un anestetico locale con effetto simile all'amfetamina, ma più breve ed intenso.

I Simpaticomimetici vengono dunque usati per:

ipertensione arteriosa;
shock cardiaco;
in chirurgia facciale, orale e nasofaringea (ad azione locale);
decongestione della mucosa nasale;
asma bronchiale;
shock anafilattico.